Single Blog Title

This is a single blog caption

CARATTERE. La Scaligera resta fanalino di coda Gol di Gambin e Gecchele, la Pro Sambo ora è sesta

Pro San Bonifacio: Scolaro, Dal Cero, Gecchele, Baccaro, Lovato, Grigoli, Gambin, Bozzola. Okonji (37’st Fattori), Lima Da Silva (40’st Migliorini), Bressan (37’st Dall’Olmo). – All. Burato.

Scaligera: Bellani, Samanna, Ceoloni, Zuccotto P. (11’st Kanate), Rigoni. Oliosi, Signoretto, (7’st Gandini), Sgarbossa, Capellaro, Girardi, Zuccotto L. – All. Sganzerla.

Arbitro: Finotti di Rovigo.

Reti: 20’pt Gambin (P), 42’pt Gecchele (P), 25′ st Sgarbossa (S)

Dopo un mese la Pro San Bonifacio torna a farsi sentire in campionato grazie ad una prova di carattere contro la Scaligera. Una vittoria consolidata nel primo tempo, con un’ora di perfetto sincronismo tra i reparti della squadra di Burato.
Ma non inganni la dassifica, dove dietro l’insidia Scaligera ci stavano tutti i fantami e le paure da scacciare.
Gli ospiti sono riusciti a tenere in vita la partita nella ripresa, dopo il doppio vantaggio maturato nel primo tempo: Gambin con una stoccata dal limite dell’area al 20’ e con una zampata di Gecchele sul finire di primo tempo. Complice il comprensivo calo fisico della quadra, i giallorossi la riaprono nel cuore del secondo tempo con Sgarbossa. Ma questa volta i rossoblù tengono in pugno la partita ottenendo tre punti preziosi che li portano al momentaneo sesto posto.•

Federico Vaccari – da L’Arena del 27/11/2017

Leave a Reply